Share:

Il comparto delle due ruote a motore vede Varese all’avanguardia con una rete “naturale” di attori che grazie all’entusiasmo e all’instancabile impegno di chi ha avuto l’intuizione di dar vita a “Varese Terra di Moto” si traduce in un brand integrato, capace di fare sviluppo economico e attrattività territoriale e turistica.

Non è dunque solo una storia illustre, con marchi capaci di dominare a lungo nelle competizioni internazionali, quella che si pone a fondamento di “Varese Terra di Moto”: il presente parla infatti di una filiera che vede, a pochi chilometri di distanza l’uno dall’altro, chi produce le moto come MV Agusta e SWM, chi la componentistica, chi realizza gli accessori, ma anche chi organizza eventi legati a questo mondo perfino in motodromi da Coppa del Mondo e, naturalmente, chi offre formazione e servizi oltre a chi può attrarre turismo che si muove sulle due ruote a motore tra vallate e laghi prealpini.

In questo ambito Varese Sport Commission supporta le iniziative di Varese Terra di Moto nato come centro di aggregazione e diffusione della cultura auto/motociclistica varesina, una tradizione che da oltre cent’anni porta sul nostro territorio successi sportivi e industriali.

Dalle Moto Frera e Ganna dell’inizio del ‘900, a SWM Motorcycles e MV Agusta dei giorni nostri, da Flaminio Bertoni ad Ayrton Senna e Max Papis: auto, moto, uomini e passioni, tutto quello che a Varese ha le ruote passa di qua! #varesemotorland

Insieme ad Ariete, Di Traverso School e SWM Motorcycles, Varese Motorland è creatore e promotore del progetto “Varese Terra di Moto”, un network di promozione in ambito sportivo, turistico, industriale e culturale supportato dalla Camera di Commercio di Varese e dalla Varese Sport Commission.

Segui le iniziative di Varese Terra di Moto: www.facebook.com/vareseterradimoto