Da Laveno MomLavenoMombello4bello gettiamo le basi per far nascere il secondo settore nel quale attivare il progetto cicloturistico provinciale. Eccoci a Villa Frua per un bell’incontro con il vicesindaco, Mario Iodice, l’assessore allo sport, Barbara Sonzogni e la responsabile di Agenda 21 Laghi, Silvia Pozzi. Un incontro molto propositivo sulla scia di quelli fatti finora, un’ulteriore conferma che il progetto piace molto. Il comune e Agenda 21 Laghi sono già operativi sul fronte della gestione sentieristica e questo è senz’altro un ottimo punto di partenza per implementare il cuore del progetto: gli itinerari cicloturistici. Tante le iniziative introdotte dall’amministrazione comunale e i progetti che potranno sicuramente interagire con # Varese #DoYouBike? Punti convenzionati, colonnine di ricarica e guide saranno gli argomenti da trattare e su cui senz’altro far confluire le varie sinergie. Infine, sul fronte trasporti Laveno Mombello rappresenta un punto centrale in quanto è il principale punto d’attracco e il collegamento più importante con la sponda piemontese. Tutti elementi importanti che porteranno a comporre quel puzzle che ci permetterà di fare della Provincia di Varese la prima completamente votata al cicloturismo per le famiglie, per gli amatori e per gli sportivi. Varese, come sempre, vuole pedalare. E anche questa volta lo vuole fare sul serio.